CONTATTAMI

© 2018 La Manina Golosa. Proudly made in AlternativeADV

  • La Manina Golosa

Crostata morbida alla frutta fresca con lemon curd

Eccola qui, finalmente, la fantastica crostata morbida alla frutta!

Dovete perdonarmi per avervi fatto attendere così a lungo ma….ultimamente mi sembra di rincorrere il tempo! Mille mila cose da fare e sempre e solo 24 ore, accidenti!


Se vi ricordate, questa torta l’ho preparata qualche settimana fa per il compleanno di un’amica, ma senza avere lo stampo giusto (era troppo piccolo). Risultato? Era cresciuta un po’ troppo e più che a una crostata assomigliava ad un pan di spagna. Però le mie amiche avevano apprezzato lo stesso moltissimo!

Ho voluto riprovarci, con le opportune modifiche.

Ho fatto in modo che il lemon curd non sapesse troppo di limone, come l’ultima volta. E, soprattutto, mi sono procurata lo stampo per crostata!

Il risultato è sorprendente! Sembra impossibile che da una ricetta e da ingredienti così semplici, possa uscire fuori una torta che sembra quasi di pasticceria. Inoltre, con tutta la buona frutta che madre natura ci dona in questa stagione, non possiamo non approfittarne!

Ecco come realizzare la crostata morbida. (Stampo diam. 29 cm)

Ingredienti della base:

  • 180 gr di farina 00

  • 100 gr di zucchero

  • 3 uova

  • 3 cucchiai di latte

  • una bustina di lievito

  • 55 gr di burro o olio di semi

Ingredienti lemon curd:

  • 3 limoni biologici non trattati e lavati con cura

  • 80 grammi di burro morbido

  • 3 uova

  • 100 gr di zucchero

Preparazione

Per chi ha bimby (o altra planetaria): inserire tutti gli ingredienti e mescolare per un minuto ad alta velocità.

Senza bimby: montare le uova con lo zucchero, aggiungere a filo il latte, le uova, la farina setacciata con il lievito e il burro sciolto.

Imburrare e infarinare bene uno stampo per crostate e far cuocere per 15 minuti a 170°.

Preparare il lemon curd:

Per chi ha bimby: togliere la scorza da 2 limoni (avendo cura di non togliere la parte bianca che è amara), tritarla al massimo della velocità (turbo) per alcuni secondi insieme allo zucchero. Spremere i limoni e filtrare il succo con un colino. Inserire nel boccale il succo, le uova ed il burro e cuocere il tutto per 15 minuti a 90° vel. 2. Poi togliere il misurino e cuocere ancora per 8 minuti a 90° vel. 2. Frullare a massima velocità.

Senza bimby: grattugiare la scorza di 2 limoni e unirla allo zucchero, spremere i limoni e filtrare il succo con un colino. In un pentolino a bagnomaria (a fiamma molto bassa)sciogliere il burro e, una volta sciolto, aggiungere lo zucchero e la scorza. In una terrina a parte sbattere le uova e aggiungerle delicatamente al composto, sempre mescolando. A questo punto aggiungere il succo dei limoni. Continuare la cottura facendo attenzione a non portare mai in ebollizione la crema, finchè non si sarà addensata per bene.


Quando la torta sarà cotta e si sarà raffreddata, potrete sfornarla, capovolgerla e farcirla con la crema e con la frutta fresca che più preferite. Se volete prepararla il giorno prima, vi consiglio di coprire la frutta con la gelatina alimentare (tortagel).


Sì, lo so. Effettivamente ci mettete di più a fare la farcitura che la base! Se avete fretta, potete tranquillamente adoperare solamente marmellata di albicocche o del vostro gusto preferito, oppure ancora fare una crema mescolando yogurt bianco con panna montata (o ricotta) e zucchero a velo. La base è consigliabile bagnarla un pochino prima di farcirla, anche solo con un po’ di latte.

Voilà.

A presto amici!

Maria Sole

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon