• La Manina Golosa

Frittelle di Carnevale alle gocce di cioccolato

Questa ricetta rappresenta per me una grande soddisfazione personale...come mai, direte voi?


Beh, perché è la mia prima ricetta fritta.


Ebbene sì, avete capito benissimo! Non sono solita a friggere anche perché ho sempre pensato di non essere capace.

A casa mia non si friggeva nulla o quasi, quindi non ho mai nemmeno potuto imparare.

"Che ci vorrà mai", ho pensato! Si mette l'olio in una padella e via! NO.

In cucina, mai dare nulla per scontato.


Questo post (oltre a riportare la ricetta delle frittelle alle gocce di cioccolato) vuole essere quindi anche un vademecum sulla frittura perfetta, una raccolta di informazioni che ho trovato galoppando qua e là su internet.

Per prima cosa, sarà opportuno scegliere un olio per friggere di altissima qualità. Io ho adoperato Friggimi Zucchi.



Zucchi è un oleificio a conduzione familiare nato nel 1810, con sede a Cremona. Questa azienda si impegna da anni per garantire la massima eccellenza e ha addirittura sviluppato di recente una Blending Academy, ossia un gruppo di ricercatori qualificati che mettono a punto continui test qualitativi. L'oleificio mette a punto rigidissimi controlli sulla filiera produttiva ed è particolarmente attento anche al discorso della sostenibilità, argomento a me molto caro.

Oltre al prodotto utilizzato per friggere, ricordiamoci che è anche molto importante come viene usato.

  • Regola numero uno: non lesinare. Utilizzare almeno tre dita abbondanti di olio.

  • Regola numero due: la padella. Se non avete una friggitrice, utilizzate una pentola a bordi alti (alcuni consigliano di metallo o di acciaio).

  • Regola numero tre: versare l'impasto solo quando l'olio avrà raggiunto i 180°. Se non avete un termometro, mettete una goccia di pastella e vedete se inizia a gonfiarsi e a fare le bollicine.

  • Regola numero quattro: attenzione a non alzare o abbassare troppo la fiamma, dev'essere costante.

Ok, dopo questo preambolo credo di dover iniziare a darvi la ricetta!


Ingredienti:


Preparazione:

  1. Scalda l'olio Friggimi Zucchi e portalo a temperatura.

  2. In una ciotola unisci la farina, il lievito e lo zucchero.

  3. Aggiungi le uova, il burro fuso e un cucchiaio di olio aromatizzato al limone Zucchi.

  4. Unisci il latte e le gocce di cioccolato.

  5. Quando l'olio è pronto, versa l'impasto con l'aiuto di un cucchiaino. Non fare palline più grandi di una noce, in poco tempo noterai che si gonfieranno.

  6. Una volta dorate, girale per farle cuocere da entrambe le parti.

  7. Quando saranno belle colorite, scolale su un tovagliolo di carta assorbente e cospargile di zucchero semolato.

Voilà!


Ora potrei prenderci gusto e iniziare a friggere come se non ci fosse un domani eheh!

Sicuramente lo rifarò per il prossimo anno perché, si sa, i dolci di Carnevale sono fritti. Giusto?



A presto!

Maria Sole

Post in collaborazione con Zucchi.


0 visualizzazioni

CONTATTAMI

© 2018 La Manina Golosa. Proudly made in AlternativeADV

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon