• La Manina Golosa

Madeleines al miele d'acacia

E poco dopo, sentendomi triste per la giornata cupa e la prospettiva di un domani doloroso, portai macchinalmente alle labbra un cucchiaino del tè nel quale avevo lasciato inzuppare un pezzetto della maddalena. Ma appena la sorsata mescolata alle briciole del pasticcino toccò il mio palato, trasalii, attento al fenomeno straordinario che si svolgeva in me.

Ecco cosa scriveva Marcel Proust per raccontare cosa provava mentre si gustava uno di questi speciali dolcetti.

Chi potrebbe biasimarlo?

Le madeleines sono una delle piccole gioie della vita.

Le avete mai preparate? Farle non è poi così difficile, l'unica accortezza che serve è la pazienza. Pazienza di aspettare, poiché per poter far venire la tipica "gobbetta", l'impasto deve riposare 2 ore in frigorifero. Posso assicurarvi che però, ne vale la pena!

Stavolta ho seguito una ricetta francese, ringrazio di aver studiato questa meravigliosa lingua e di ricordarmene ancora un po' (il giusto che serve per poter fare dolcetti!)


Ingredienti:

  • 3 uova

  • 40 gr di zucchero

  • 2 cucchiai colmi di miele d'acacia

  • 125 gr di farina per dolci o 00

  • 100 gr di burro

  • 2 cucchiaini da caffè di lievito vanigliato

  • 1 pizzico di sale


Preparazione:

Per prima cosa sbattere energicamente le uova con lo zucchero, aggiungere il pizzico di sale e il miele.

Sciogliere il burro e attendere che sia tiepido, setacciare la farina con il lievito e incorporarla all'impasto di uova. Infine aggiungere il burro. Mescolare bene e riporre in frigorifero per 2 ore.


Imburrare bene uno stampo da madeleines, accendere il forno a 210° e infornare quando sarà arrivato a temperatura per 5-6 minuti. Abbassare in seguito a 180° e cuocere per altri 6-7minuti.

Sfornare le madeleines e attendere che si raffreddino per toglierle dalla teglia.

Buon appetito!



Maria Sole

634 visualizzazioni

CONTATTAMI

© 2018 La Manina Golosa. Proudly made in AlternativeADV

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon