top of page
  • Immagine del redattoreLa Manina Golosa

Polpette di merluzzo di Elide

Aggiornamento: 4 giorni fa

Forse qualcuno non sa che, agli esordi della mia carriera da insegnante, ho insegnato in una scuola dell'infanzia.

E' stata una delle esperienze più belle e formative della mia vita e, tutt'ora, ne ho un ricordo stupendo. Il legame instaurato con i piccoli mi è rimasto nel cuore (e, se penso che adesso quei bambini hanno iniziato le scuole medie, mi viene un po' male!)


Oltre ai bambini, anche il legame con le colleghe e con i genitori era speciale, per non parlare della nostra mitica Elide. Elide era (ed è ancora) la cuoca/tuttofare dell'asilo.

Uno dei suoi cavalli di battaglia erano le polpette di pesce. Quando le ho assaggiate la prima volta ho preteso subito la ricetta e da allora le preparo spessissimo. Noah le adora!


 

Ingredienti:

400 g di filetti di merluzzo (o platessa)

3 patate medie

1 uovo

Parmigiano come se piovesse

4 cucchiai di pangrattato + quello per impanare

Sale olio evo e prezzemolo

Lessare le patate in acqua leggermente salata. Cuocere a vapore il pesce. Frullare nel mixer le patate, il pesce, l'uovo, il sale e il parmigiano. Formare delle palline o dei burger, passarli nel pangrattato. Cospargere di olio evo (io ieri ho usato un olio aromatizzato al limone, una svolta!), sale e prezzemolo e cuocere a 190 gradi per 15 minuti.

E voilà!

Se preferite, ça va sans dire, potete anche farli fritti.

L'ultima volta che li ho preparati, li abbiamo accompagnati con quella salsina che vendono all'Ikea e che mettono accanto al salmone. La morte loro!

Ciao amici!

Maria Sole

713 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page