CONTATTAMI

© 2018 La Manina Golosa. Proudly made in AlternativeADV

  • La Manina Golosa

Torta "Camilla" di mandorle e carote

Updated: Oct 8, 2019

Esattamente lunedì…il blog ha compiuto un anno!

Dovevo trovare una torta che fosse all’altezza della situazione per festeggiare questo primo traguardo della Manina Golosa!

La torta di mandorle e carote per me è un vero must d’autunno. La trovo irresistibile e ogni anno quando si avvicina questa stagione inizio a sentire il bisogno di prepararla. È stata anche una delle prime torte che ho preparato per Noah! (Essendo molto soffice è facile da masticare.)

Leggera, sana, nutriente…ma soprattutto buonissima! È perfetta per la colazione o la merenda ma si presta anche benissimo per essere servita alle occasioni importanti con una bella cremina al mascarpone o formaggio spalmabile.

Siccome mi avete chiesto in tantissimi la ricetta, per l’occasione ho deciso di metterla sul blog! È venuta così buona che meritava lei di celebrare questo primo compleanno…provatela, non ve ne pentirete!

Ingredienti:

  • 230 gr di carote pelate

  • 150 gr di zucchero di canna

  • 300 gr di farina 0

  • 2 uova

  • 100 gr di latte

  • 100 gr di olio di semi

  • 100 gr di mandorle

  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci

  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Polverizzare nel bimby o nel mixer le mandorle con lo zucchero. Aggiungere le carote tagliate a rondelle e tritare nuovamente (se preferite potete usare una grattugia). In una ciotola a parte montare le uova, incorporare delicatamente la farina setacciata con il lievito alternando l’olio e il latte. Infine unire il composto di mandorle, zucchero e carote grattugiate e il pizzico di sale. Mescolare bene per creare un impasto liscio e omogeneo.

Versare l’impasto in una teglia da 24-26 cm imburrata o rivestita di carta forno e cuocere a 180° per 30 minuti, poi abbassare la temperatura a 160° e proseguire per altri 10- 15 minuti. Fate sempre a prova con lo stecchino!

Voilà!

Se preferite potete fare dei muffin anziché una torta intera, in questo caso riducete la cottura a 20 minuti.

Per risparmiare tempo potete usare la farina di mandorle e quindi saltare il primo passaggio.

Questa torta sarà un successo, quado la faccio in genere non dura 24 ore!

A presto amici!

Maria Sole R.

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon