• La Manina Golosa

Io e Noah in Val di Fiemme: il Trentino dei bambini!

Come qualcuno di voi saprà, la scorsa settimana sono stata in Trentino, precisamente in Val di Fiemme, per la settimana della famiglia.


Guardo e riguardo le foto, rileggo i dépliant che sono rimasti nello zaino, trascrivo ricette...

Dopo un viaggio di solito sono contenta di tornare a casa per ritornare alle mie abitudini, ma sono sempre assalita da un velo di malinconia. Non so se capita anche a voi!

Ad ogni modo, eccomi qui...pronta a rispondere alle vostre domande e a raccontarvi di questa magnifica esperienza. Partirò proprio da queste in modo da non perdermi nulla!


Dove alloggiavate?

A Varena, nell'hotel Alla Rocca. Un delizioso posticino per famiglie ma non solo, comodo per gli spostamenti e a gestione familiare. I proprietari sono giovani e simpatici, ci siamo trovati benissimo. Ottimo il cibo in cui non mancavano specialità tipiche trentine fatte in casa e la zona wellness, aperta su prenotazione (quindi solo per voi!)



Cos'è la settimana della famiglia?

Sono due settimane tra giugno e luglio in cui sono concentrati moltissimi spettacoli per bambini. Quest'anno grazie agli ospiti speciali di Ray Yoyo abbiamo assistito a show serali e laboratori dedicati alle famiglie.



Ci sono laboratori e spettacoli per famiglie solo in quel periodo?

No! Per tutta l'estate, tutti i giorni, sono in programma attività ed escursioni facili da fare con i bimbi. Ne sono un esempio il percorso del Pastore Distratto o la Foresta dei Draghi a Montagnanimata, la passeggiata dall'Altipiano di Lavazè fino a Malga Ora dove i bambini possono giocare con gli alpaca e imparare a fare il formaggio, l'attività "un giorno da pecora" col pastore Baio a Bellamonte...presso gli uffici del turismo potete ritirare il Vademecum con tutte le attività divise per giorno o visitare il sito Visitfiemme.it.



Ci sono attività anche per bambini piccoli?

Assolutamente! Tantissimi percorsi sono fattibili anche con il passeggino, i parchi sono grandissimi e con giochi per tutte le età, ci sono piste ciclabili e la possibilità di prendere in affitto le biciclette…insomma avete solo l'imbarazzo della scelta!


Ora vi parlo della prima esperienza vissuta con Noah, il laboratorio delle bolle al Cermislandia! Cermislandia è un parco giochi, si trova in località Doss dei Laresi a 1280 s.l.m. e si raggiunge tramite la cabinovia con partenza da Cavalese.

Oltre ai giochi, c'è una piscina naturale in cui ci si può rinfrescare (Noah si è buttato di testa ma questa è un'altra storia!).

Grazie a questa esperienza, chiamata "Cosa bolle al Cermis?" Noah ha imparato a costruire tutto l'occorrente per fare delle bolle da vero intenditore!

L'attività è tutti i lunedì mattina, su prenotazione (più info qui).



Le risate non sono mancate e nemmeno un buonissimo pranzo presso la baita Tonda.

Nel pomeriggio abbiamo ripreso la seggiovia e siamo andati fino in punta, al rifugio Paion, per una merenda a 2230 mt ! Ad attenderci (oltre ai buonissimi dolci) una vista a 360 gradi sulle Dolomiti da far girare la testa...

Fantastico!


Come prima esperienza non male vero?


Ora vi lascio ad alcune immagini che secondo me raccontano meglio di quanto posso farlo io!



Nel prossimo articolo vi parlerò di due posti che vale davvero la pena visitare in Val di Fiemme con i bambini!

A presto amici!


Maria Sole

Foto di Martina Rigotti

0 visualizzazioni

CONTATTAMI

© 2018 La Manina Golosa. Proudly made in AlternativeADV

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon