• La Manina Golosa

Viaggio per due ad Amsterdam

Eccomi qui con il post sul mio bellissimo viaggio ad Amsterdam!

Era da tantissimo che sognavo di andarci...più guardavo le foto di chi c'era stato e più me ne innamoravo. E, infatti, non ha deluso per niente le mie aspettative.


Sono stata in questa bellissima città per quattro giorni. Inutile dire che avrei prolungato decisamente la vacanza per vedere anche il paese dei mulini a vento (Zaanse Schans), Ultrech e Haarlem.


Questo post non vuole essere una "guida", non vi parlerò di cose da vedere assolutamente ad Amsterdam (è troppo soggettivo). Vi riporterò la mia esperienza raccontando cosa mi è piaciuto, vi annoterò qualche indicazione generale sul luogo e qualche localino delizioso.


Partiamo?

Prima di tutto vi dico che raggiungere il centro di Amsterdam dall'aeroporto è facilissimo: c'è il treno che vi porta direttamente in stazione centrale, da cui poi potete prendere la metro/tram per raggiungere il quartiere del vostro hotel. Noi lo abbiamo raggiunto a piedi poiché abbiamo soggiornato in centro. Per quanto riguarda lo spostamento in città, noi ci siamo sempre mossi a piedi tranne quando abbiamo voluto raggiungere il Noord. Potete anche affittare una bicicletta se il tempo lo permette!


1) Quartiere medievale a luci rosse.

Sicuramente è molto suggestivo ;)

Coffeeshops, negozi di sex toys e souvenir a base di cannabis, donne in vetrina… ma non solo. È anche un quartiere caratterizzato da localini molto belli e ponti dove fermarsi per fare una foto. La sera c'è molta "vita", è un quartiere allegro (specie quando si incontrano i gruppi di addio al nubilato eheh)! Mi sono piaciute tantissimo le viuzze medievali (che facevano anche da schermo al vento gelido!), i canali con le luci dei locali che riflettono sull'acqua, piazza DAM e le chiese/casette tipiche del posto.



2) Van Gogh Museum

Essendo io un'appassionata d'arte dai tempi del liceo, e in particolare del periodo Impressionistico, non posso non consigliarvi questo meraviglioso museo. La vita di questo pittore mi ha sempre affascinata e all'interno del museo si ripercorre bene tutto il suo percorso. Comprende la più grande collezione di dipinti di Van Gogh del mondo ma anche alcune opere a cui si è ispirato negli anni. Prezzo: 19 euro, gratuito per i bambini fino ai 18 anni. Conviene comprare in anticipo i biglietti data la grande affluenza, online oppure nelle biglietterie poste tra il Van Gogh Museum e il Rijksmuseum.


3) Bloemenmarkt, il mercato dei fiori

Si trova lungo il canale Singel nel quartiere dei Grandi Canali e la cosa ancor più suggestiva è che le bancarelle sono delle chiatte galleggianti. Se volete acquistare dei fiori freschi, dei bulbi, dei souvenir o semplicemente fare una foto, questo luogo non ve lo potete perdere.



4) Il quartiere Joordan

Sicuramente è tra i quartieri che mi hanno colpito di più. Ho amato fare shopping qui, ci sono dei negozietti deliziosi! Per non parlare dei locali: è qui che ho trovato Pluk, uno dei posti più suggestivi di Amsterdam. Durante la settimana ci sono anche dei mercati dell'usato e dell'antiquariato. Ottimo quartiere se si vuole passeggiare senza meta tutto il giorno!

In questo quartiere si trova anche la Casa di Anna Frank (non siamo riusciti a visitarla poiché i biglietti erano acquistabili solo online e con un certo anticipo!) e il Museo dei Tulipani.



5) Orto botanico

Contrariamente a ciò che ho sentito dire riguardo a questo orto botanico (ve l'ho detto che è soggettivo), a me è piaciuto tantissimo e ne consiglio assolutamente una visita. All'interno ci sono delle serre con differenti climi e che vi consentono di immergervi in un ambiente tropicale, desertico e subtropicale. Mi sono innamorata anche della serra delle farfalle!



Purtroppo avremmo avuto bisogno di altri giorni per vedere tutto… Vi riporto qui cosa ci eravamo appuntati sulla guida, magari voi sarete anche più fortunati come condizioni metereologiche!
  • Vondelpark: un parco immenso che viene anche chiamato il polmone di Amsterdam!

  • Crociera sui canali

  • La casa di Rembrandt

  • i Giardini Keukenhof (solo da fine marzo a maggio)

  • Il museo delle scienze NEMO (super se siete con dei bimbi).

Ristoranti che mi sono piaciuti:

I tipici Bruin Cafè, ossia caffè scuri, marroni. Sono dei pub chiamati così per le caratteristiche pareti di legno. Qui potete assaggiare le mitiche "steak" ossia bistecche di manzo cotte alla piastra (di solito fanno anche pesce come tonno o salmone) accompagnate da una birra del posto. Di solito non sono neanche troppo costose.

Van Kerkwijk: un ristorante molto suggestivo e caratteristico, con cibo veramente squisito. Il menu non è scritto da nessuna parte ma i camerieri vengono a dirtelo (in inglese) al tavolo. Abbiamo preso il bis dell'antipasto!

Le caffetterie in cui fare colazione e gustare delle buonissime Apple pie, qui alcuni nomi:

  • Prins Heerlijk: delizioso locale e ottimo rapporto qualità prezzo.

  • Rigoletto cafè: questa caffetteria è gestita da un' italiana: le torte che prepara suo marito sono la fine del mondo! Buonissimo anche il caffè.

  • Melly's Cookies Bar: un localino minuscolo ma con dei croissant così succulenti da far girare la testa!

  • De Bakkerswinkel: torte, croissant e confetture buonissime!

  • Pluk: ho fatto una recensione anche sul mio profilo social, è molto caratteristico sia per i dolci scenografici e buonissimi che per la possibilità di acquistare oggetti di home decor (avrei comprato tutto!)


Mi hanno consigliato anche:

Omelegg, Pancakes Amsterdam, Winkel 43, la birreria sotto il mulino De Grooyer.


Negozi:

Mint Mini Mall: pieno di oggetti dal design nordico e numerose creazioni handmade. Stupendo!

Episode: è un enorme negozio vintage, per gli appassionati del genere è una tappa obbligatoria.

Margareth M.: negozietto delizioso con oggetti fatti a mano e di recupero. C'è di tutto, dall'abbigliamento, all'home decor e alla bigiotteria.

Mechanisch Speelgoed: un negozio di giocattoli d'epoca. Se avete dei bambini...che ve lo dico a fare! L'abbiamo scoperto grazie alla guida Lonely Planet.



Mi hanno consigliato anche:

Dille & Kamille


Spero che questo post vi sia piaciuto e sarò contenta di rispondere alle vostre domande, se ne avete!

A presto amici!

Maria Sole & Maurizio <3


0 visualizzazioni

CONTATTAMI

© 2018 La Manina Golosa. Proudly made in AlternativeADV

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon