• La Manina Golosa

Libri che mi sono piaciuti

Siccome ho visto che l'argomento interessa particolarmente, in questo post vorrei parlarvi di alcuni libri che mi sono piaciuti molto.

Magari qualcuno lo avrete già visto sul mio profilo instagram, ma devo abituarmi a considerare che non tutti guardano le stories quindi...eccomi qui!


La maggior parte di essi mi è stata consigliata da amici con la stessa passione e, siccome gli sono molto grata, oggi vorrei farlo con voi.

Leggere mi porta ovunque, anche in posti che non ho mai sentito nominare. Mi concede di vivere tante vite e di cogliere particolari che non avrei mai considerato. Mi piace immedesimarmi nei personaggi, sentire le loro emozioni. Quando inizio un libro, raramente lo lascio a metà. Succede ogni tanto, ma credo sia solo perché non è il momento giusto.

Ecco la mia lista:

  • Cambiare l'acqua ai fiori, Valerie Perrin. Un libro immenso, profondo, emozionante. Ho empatizzato così tanto con la protagonista (nonché la voce narrante) che ho provato le sue stesse emozioni. Siamo in Francia e Violette è la guardiana di un cimitero. Com'è arrivata fin lì? Cosa ha vissuto? Il libro è un viaggio a ritroso nella sua vita, in cui non mancano colpi di scena e particolari che lasceranno senza fiato.

  • Passeggeri notturni, Gianrico Carofiglio. Primo libro che leggo di questo autore e ne sono rimasta affascinata (tant'e che ora voglio leggere tutta la bibliografia!). Il libro si compone di trenta brevi saggi che racchiudono particolari molto interessanti, episodi di vita quotidiana con all'interno molti spunti di riflessione. Fantastico!

  • Il meglio di noi, Francesco Gungui. Questo libro mi è stato consigliato perchè tratta un tema che mi è vicino particolarmente: la separazione. Lei, lui, un figlio di 6 anni molto sensibile. Il libro affronta il percorso di crescita interiore che intraprende la protagonista, guidata da un mentore. Divorato in due giorni.

  • L'accademia della felicità, Francesca Zampone. Ho ricevuto questo libro in regalo, il tema è uno dei miei preferiti del momento e mi è piaciuto moltissimo. La protagonista è una ex manager che va in bornout e decide di cambiare vita. Intraprende un percorso di crescita personale e di conseguenza diventa lei stessa un mentore capace di aiutare altre donne. Ci sono esperienze di vita, spunti di riflessione, esercizi da fare per riuscire a realizzare i propri obiettivi. Libro motivazionale su tutti gli aspetti!

  • Quel che affidiamo al vento, Laura Imai Messina. Ho iniziato questo libro durante la quarantena, sono arrivata a metà e ho realizzato che non stavo leggendo "bene". Era una lettura distratta e superficiale. L'ho ricominciato e... ho fatto bene! Immenso. Non è un libro da leggere sotto l'ombrellone: la protagonista Yui perde la madre e la figlia a causa dello tsunami del 2011 in Giappone e scopre un luogo dove è possibile parlare con le persone che non ci sono più. Lì farà nuovi incontri, e scoprirà la bellezza di poter sorridere di nuovo.

  • Prima che tu venga al mondo, Massimo Gramellini. Per una mamma leggere questo libro significa salire sulle montagne russe: un turbinio di emozioni! Massimo scrive un libro in onore del figlio che sta per nascere. Ho detto tutto.

  • L'amica geniale, Elena Ferrante. Sicuramente ne avrete sentito parlare poichè si tratta di un libro molto conosciuto (hanno girato anche la serie tv). Siamo a Napoli, anni '60. Le protagoniste sono due bambine che crescono in un rione di periferia; Elena e Lila. Giocano, vanno a scuola, crescono e diventano adolescenti. Solo Elena proseguirà gli studi, Lila soccomberà al volere della famiglia ma questo non frenerà la sua voglia di imparare. Trama fittissima, personaggi ben descritti, non smetterete più di leggerlo.

  • Stanza, letto, armadio, specchio, Emma Donoghue. Jack è un bimbo intelligente e sensibile di 5 anni che vive in un capanno. Quello che conosce del mondo è solo ciò che vive ogni giorno con sua madre, rinchiusa lì dentro con Jack da prima che lui nascesse. La cosa più straordinaria è cogliere il punto di vista del bambino, la voce narrante. Intenso, commovente, emozionante... un libro che non si dimentica.

Voilà! Avete letto uno di questi libri? Avete un titolo da consigliarmi?

Maria Sole

640 visualizzazioni

CONTATTAMI

© 2018 La Manina Golosa. Proudly made in AlternativeADV

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon